Chiamati ad abitare la casa di tutti

“È questo il tempo per intraprendere azioni profetiche. Molti giovani stanno alzando la voce in tutto il mondo, invocando scelte coraggiose. Sono delusi da troppe promesse disattese, da impegni presi e trascurati per interessi e convenienze di parte. I giovani ci ricordano che la Terra non è un bene da sciupare, ma un’eredità da trasmettere; che sperare nel domani non è un bel sentimento, ma un compito che richiede azioni concrete oggi. A loro dobbiamo risposte vere, non parole vuote; fatti, non illusioni”. Papa Francesco, nel messaggio per la Giornata Mondiale di Preghiera per la cura del creato, pubblicato lo scorso 1 settembre, ci invita a dedicarci al “tempo del creato: un periodo di più intensa orazione e azione a beneficio della casa comune”, apertosi il 1 settembre e che si concluderà il 4 ottobre prossimo, nel ricordo del poverello d’Assisi. Ed è proprio in questo periodo che abbiamo deciso, come Azione Cattolica della parrocchia SS. Annunziata di Mesagne, di sposare l’invito di una giovane mesagnese, Chiara Bellanova, cresciuta nella nostra AC, che sul suo profilo Facebook ha scritto: “Chiedo l’attenzione di tutti coloro, e non solo, che sono sensibili alla questione ambientale. Ho deciso di mettere in atto quelle che fino a questo momento, sono state solo delle idee, per questo: chiunque fosse interessato, come volontario, a pulire MESAGNE e le sue campagne nelle giornate del 21, 22 e 23 settembre, mi scriva in privato. Cercate di coinvolgere e sensibilizzare più persone possibili: amici, parenti, colleghi e chiunque voi vogliate, a condizione che siano maggiorenni. È intollerabile che le nostre campagne siano tempestate di immondizia di ogni genere e che per le strade del nostro paese non ci sia un centimetro libero da mozziconi di sigaretta. SPERO CHE QUESTO SIA UN ESEMPIO PER TUTTI COLORO CHE SONO INDIFFERENTI AL PROBLEMA EVIDENTE. Abbiate rispetto del posto in cui vivete e non solo.
Ps: non esitate a partecipare perché un post su Facebook non basta… è facile cliccare solo ‘condividi’. AGITE. L’evento è a norma e non improvvisato”.
Felici dell’idea di Chiara, che descrive un po’ l’iniziativa annuale della nostra associazione, e cioè quella di raggiungere le periferie, non solo quelle territoriali (come in questo caso), ma soprattutto quelle umane, dei cuori, di abitarle e di essere lì Chiesa, non abbiamo esitato nel dare la nostra disponibilità. Oggi, domenica 22 settembre, ci siamo messi in “gioco” anche noi con guanti e sacchetti per dare il nostro piccolo contributo, aderendo così alla manifestazione di Legambiente “Puliamo il mondo”, certi che il nostro gesto possa essere d’esempio per le generazioni che ci vengono affidate per il percorso d’iniziazione cristiana, perché come dice papa Francesco “a loro dobbiamo risposte vere, non parole vuote; fatti, non illusioni”.

Danilo Corsa
Presidente Azione Cattolica
Parrocchia SS. Annunziata Mesagne

Related Articles