Home Primo Piano Chi ruba i croccantini è spacciato. Cartello con minaccia su portone

Chi ruba i croccantini è spacciato. Cartello con minaccia su portone

da Cosimo Saracino
0 commento 137 visite

cartello

Da qualche giorno in via Teresa dello Diago, alle spalle della chiesa dei Domenicani, è apparso un cartello: “Da oggi in poi mi apposterò per scoprire chi è questa specie di ladro che ruba i croccantini e quando lo scoprirò lo farò pentire amaramente”. A parte la palese minaccia deprecabile sotto ogni punto di vista, il ‘Montalbano-mesagnese’ pare scocciato/a del fatto che qualcuno sottrae i croccantini che quotidianamente deposita mettendoli a disposizione degli animali che transitano per quella zona. Ma ci viene un dubbio? E se chi fa ‘scomparire’ il cibo non sapesse leggere? Se fosse semplicemente un animale domestico in ‘libera uscita’ che, sentendo l’odore di quel gustoso pasto, non si sarebbe fermato nemmeno vedendo il cartello? Siamo convinti che non è così, l’anonimo estensore avrà già dei sospetti. E questo ci preoccupa molto, non fosse altro per quel “lo farò pentire amaramente” scritto con mano ferma e italiano impeccabile. A questo punto vigileremo sul vigilante. Al di là degli scherzi dobbiamo, però, segnalare una situazione difficile da un punto di vista igienico-sanitario del complesso ex convento dei Domenicani. La struttura di proprietà del Comune è da tempo in stato di abbandono. All’interno trovano alloggio ratti, blatte, colombi e ogni altro essere vivente non gradito alla popolazione circostante. Diverse volte i residenti hanno chiesto l’intervento del Comune per una pulizia approfondita. Forse è arrivato il tempo per pensare ad un progetto di recupero del monumento e di candidarlo a finanziamento.

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND