Chi è positivo o in quarantena obbligatoria deve interrompere la raccolta differenziata

Sono davvero tante le famiglie mesagnesi che in questi giorni si trovano a vivere con uno o più positivi in casa o devono rispettare la quarantena obbligatoria. Secondo le disposizioni previste dall’azienda che raccoglie i rifiuti nella nostra città, queste famiglie devono interrompere la raccolta differenziata e conferire i rifiuti in maniera indifferenziata. Per evitare che il virus si propaghi è opportuno utilizzare dei guanti per sigillare il sacchetto e possibilmente inserirlo in altre due buste nere per limitare al massimo il rischio. Le buste così confezionate verranno ritirate nei giorni previsti dal calendario della raccolta porta a porta.

banner unibed
banner distante

administrator

Related Articles