Ufficio reclami

UFFICIO RECLAMI – Tornano gli sporcaccioni in contrada Vergine

Nelle foto che pubblichiamo scattate dal mesagnese Paolo Summa si vede chiaramente che i ‘soliti sporcaccioni’ sono tornati nei campi…

Un’estate diversa per i bambini più fragili

Gent.mo Direttore, in un momento difficile come quello che ci accompagna oramai da più di due anni dettato da restrizioni,…

UFFICIO RECLAMI – Ancora disavventure sanitarie dal Perrino a San Camillo de Lellis

  Un mesagnese trapiantato a Bologna per lavoro e in città per le ferie, ci ha raccontato la sua avventura…

Caos al Perrino, ore in attesa sotto il sole. La gente si ribella

Una fila interminabile di parenti che dura ore davanti alla portineria del Perrino in attesa di entrare nei reparri, sotto…

UFFICIO RECLAMI – I prato del Castello trattato come una discarica

Caro direttore,  Vorrei esternare il mio disappunto portando all’attenzione una problematica che, da qualche tempo, interessa il prato del castello…

UFFICIO RECLAMI – Racconti di ordinaria follia all’ospedale Perrino di Brindisi

Riceviamo e pubblichiamo questo racconto a firma di Francesco Romano: “Racconti di ordinaria follia all’ospedale Antonio Perrino di Brindisi.Mia madre…

UFFICIO RECLAMI – Black out elettrico proprio nelle ore più calde della giornata

Sono oramai tante le segnalazioni che quotidianamente arrivano in redazione a causa dei ripetuti black out di corrente elettrica nelle…

UFFICIO RECLAMI – Solo vuoti a perdere

Salve, vorrei segnalare un fenomeno sempre più frequente. Nelle vie che vanno dal parco potí alla villa/centro storico e viceversa,schiamazzi…

UFFICIO RECLAMI – “VUOLE CACCIARE I GATTI DEL CIMITERO PERCHE’ IL MIAGOLIO COPRE LE CAMPANE A MORTO”

Riceviamo e pubblichiamo: Era capitato di leggere proteste strane e strampalate contro gli animali, ma uno che si lamentava perchè…

UFFICIO RECLAMI – Maggiore attenzione per gli scivoli per diabili

“Sono un cittadino di questa città, le scrivo per presentarle una questione, secondo me rilevante per il rispetto e l’attenzione…