Home Attualità “Caro Piero”, di chi è questa lettera del 1983 ritrovata per caso?

“Caro Piero”, di chi è questa lettera del 1983 ritrovata per caso?

da Cosimo Saracino
0 commento 729 visite

“Caro Piero”. Inizia così questa bellissima lettera trovata oggi in mezzo ad una via di Mesagne. Roberta l’ha raccolta e si è emozionata nel leggerla. Altri tempi. Altri momenti quando per comunicare bisognava sedersi, pensare, scrivere e poi aspettare giorni per sapere se il mittente avesse letto i tuoi pensieri. Adesso Roverta non se la sente di cestinare queste parole, anzi vorrebbe trovare Piero e Lilly. Che dite le diamo una mano?

Ecco il messaggio di Roberta: Ciao sono Roberta una cittadina Mesagnese. Questa mattina, fuori casa mia, in villa, a terra vicino un cestino della spazzatura, ho trovato questa lettera tanto bella quanto emozionante datata 24/10/83. È stato emozionante leggerla, ho pensato a quanto fossero belli quei tempi, quando per comunicare non si poteva far altro che scrivere e inviare lettere. Volevo condividere con te e tutti i lettori questa mia emozione, magari chissà, attraverso la condivisione social ritrovare i due protagonisti, Piero e Lilly, sperando di fare cosa gradita anche a loro, dopo 39 anni. Mi chiedo come mai un ricordo così bello io lo abbia trovato abbandonato a terra su un marciapiede. Grazie per la condivisione e l’aiuto se vorrai farlo.

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND