Home Attualità “Campioni dell’estate 2022”: il Consorzio BR4 premia i ragazzi dei laboratori estivi

“Campioni dell’estate 2022”: il Consorzio BR4 premia i ragazzi dei laboratori estivi

da Cosimo Saracino
0 commento 171 visite

Si sono conclusi i laboratori estivi organizzati dal Consorzio dell’Ambito Territoriale Sociale BR4 in collaborazione con la cooperativa Socioculturale e con il contributo di Lesvil – Laboratorio di economia dello sviluppo locale. L’ultimo appuntamento si è svolto a San Pietro Vernotico nella struttura della cooperativa “Il Sogno”: l’immobile, costruito su un terreno confiscato alla criminalità organizzata, ha accolto i ragazzi con bisogni educativi speciali segnalati dai servizi sociali dei Comuni dell’ATS BR4; i minori che durante l’anno scolastico hanno beneficiato dei servizi di integrazione scolastica specialistica, i bambini che sono stati destinatari di interventi di assistenza educativa domiciliare. 

A tutti i 90 piccoli protagonisti dei tre laboratori – che prima dell’appuntamento svoltosi a Sana Pietro dall’1 al 6 agosto sono stati impegnati presso il centro di equitazione “H20” di Mesagne e la piscina “Feel Good” di Cellino San Marco – sono stati consegnati attestati di partecipazione e medaglie. Tante le famiglie presenti, provenienti dai Comuni di Cellino San MarcoErchieLatianoMesagneSan DonaciSan Pancrazio SalentinoSan Pietro Vernotico, TorchiaroloTorre Santa Susanna. Le mamma e i papà – al fianco dei loro ragazzi, tra sorrisi, musica di sottofondo e succhi di frutta pronti per essere serviti – hanno ritirato il riconoscimento preparato per ciascun “campione dell’estate 2022”. Gli assenti riceveranno la pergamena personalizzata e la medaglietta direttamente presso i Comuni di residenza.

“Un importante lavoro di squadra ha dato i risultati che speravamo: è stata una bella soddisfazione constatare la felicità dei ragazzi e la serenità dei genitori. Le strutture che hanno accolto i ragazzi hanno realizzato il progetto esattamente nel modo in cui volevamo: divertimento, socialità e integrazione sono state le parole chiave di un’esperienza che ha meritato l’impegno con cui ci siamo spesi”, ha dichiarato Antonio Calabrese, presidente del Consorzio BR4, presente all’iniziativa  insieme alla vicepresidente del Consorzio e assessore ai Servizi Sociali di Torre Santa Susanna, Lucrezia Morleo, e all’assessore ai Servizi Sociali del Comune di San Pietro e componente del CdA dell’ATS BR4, Giuliana Giannone.

“Bravi gli educatori e gli operatori, i coordinatori e le assistenti sociali dei 9 Comuni. E grazie a tutti coloro che a diverso titolo hanno contribuito alla buona riuscita di un’esperienza che cresce e si consolida grazie alla passione di molti”, ha aggiunto l’assessore Morleo. L’assessore Giannone ha voluto ringraziare le famiglie dei ragazzi “per la fiducia con cui hanno affidato i loro figli a personale sensibile e qualificato – ha spiegato – e anche per alcuni suggerimenti di cui sapremo far tesoro per l’organizzazione del servizio negli anni a venire”. L’appuntamento per tutti è al prossimo anno.

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND