Buone prassi, i ragazzi dello Sprar Mesagne preparano le cucce per i cani di quartiere

17952997_550151998705770_7128656704644297738_nI ragazzi dello Sprar Mesagne a lavoro per costruire delle cucce per i cani di quartiere. “Costruiamo buone prassi e sperimentiamo percorsi di interazione con il territorio – si legge in un comunicato della cooperativa sociale Rinascita -. Grazie ad un team fortemente motivato e formato, riusciamo a smontare luoghi comuni, banalità e discorsi strumentali sempre più frequenti nelle nostre comunità. Lo Sprar Mesagne è un progetto giovanissimo che in poco tempo ha saputo costruire strade nuove fatte di cultura e solidarietà. Orgogliosi”.

Nell’ambito delle buone prassi lo SPRAR di MESAGNE gestito dalla COOPERATIVA RINASCITA ha ideato e strutturato un laboratorio di lavorazione di materiali di riciclo e in particolar modo del legno denominandolo “Ri-Creare”. Gli obiettivi, oltre ad essere legati alla manualità e quindi alla possibilità di imparare a lavorare con attrezzature specifiche i materiali a disposizione, sono fortemente volti alla sfera psicologica dei ragazzi, alle loro dinamiche di gruppo, alla loro inventiva, alle potenzialità espressive e creative, alla capacità di progettazione.

Collateralmente al progetto “Ri-Creare” è nata una proficua collaborazione con l’Associazione “Gli amici di Snoopy” I ragazzi dello SPRAR hanno deciso di realizzare e donare alla città delle cucce per i cani di quartiere sparsi in varie aree del paese da posizionare in zone strategiche in modo che questi simpatici amici a quattro zampe possano avere riparo durante l’inverno e nelle giornate piovose. Una di queste cucce verrà presentata in anteprima durante l’inaugurazione dell’area di sgambamento “Snoopy Park” in programma venerdì 30 aprile alle ore 10.00 e sarà illustrata nei dettagli dai ragazzi che hanno partecipato al laboratorio.

banner distante
banner unibed
administrator

Related Articles