Home Primo Piano Buona la prima per l’Apulia Diagnostic Annunziata Volley

Buona la prima per l’Apulia Diagnostic Annunziata Volley

da Cosimo Saracino
0 commento 89 visite

Quinto Set Mattia Mingolla in zona di battuta, ricezione sporca del Toma Carburanti Ruffano e muro vincente di Mimmo D’Elia a chiudere dopo 2h e 15 di vero pathos la Prima Finale Play off che vale un posto in Serie B. La corsa verso quel sogno ancora continua tra difficoltà e sofferenze indicibili che mettono a dura prova le coronarie dei propri sostenitori che stasera finalmente sono accorsi numerosi a sostenere i propri beniamini. Un 3-2 incredibile e fortemente voluto dai ragazzi di Tony Lo Re dove tutti i protagonisti chiamati in causa hanno sputato sangue e sudore in un proscenio degno di una eroica battaglia antica. Ma a uno su tutti va fatta una citazione a parte. Dario Polignino. Questo ragazzo, reduce da una stagione tribolata sotto il profilo fisico, ieri sera ha disputato un incontro da antologia, sia in attacco ma soprattutto in battuta e a muro ergendosi sempre come ultimo baluardo nei momenti in cui il Brigantino Annunziata sembrava che stesse per affondare sotto i colpi del Ruffano .Ritorno sabato prossimo a Ruffano ore 19.30 dove in un ambiente incandescente Magrì e company dovranno resettare tutto quanto e gettare con coraggio nella mischia le ultime energie rimaste .

banner distante

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND