Un nuovo appuntamento con le donazioni del sangue promosse dalla sezione Avis “Stefano Beccarisi” di Mesagne. La data da segnare sul calendario è quella di giovedì 8 marzo.

Nel Giornata internazionale della donna, l’Avis chiama a raccolta i propri soci e non per una donazione del sangue serale: dalle ore 17 alle 21 un’autoemoteca del Cento Trasfusionale dell’ospedale “Perrino” di Brindisi sarà presente presso la sede della sezione Avis, in piazza IV Novembre per soddisfare l’emergenza di sangue registrata cronicamente dal Centro.

Il 2018, iniziato in salita con il picco influenzale che ha inciso in modo notevole sulla già perenne carenza di sacche ematiche nel Centro Trasfusionale, prosegue con un sempre vivo entusiasmo dell’associazione volontaria nel reperire quanti più consensi e sacche per sopperire alle necessità registrate dall’ospedale brindisino, facendo leva sull’importanza delle donne e delle socie.

“Come ogni anno, torna la donazione in occasione della Giornata della Donna e ad ella abbiamo voluto dedicare lo slogan della raccolta – comunicano dall’Avis – Don(n)a tutto l’amore del mondo è un gioco di parole ma soprattutto un incitamento alla solidarietà e alla condivisione”.

Per donare bisogna avere una età compresa fra i 18 ed i 65 anni, pesare almeno 50 kg, essere in buone condizioni di salute e condurre uno stile di vita senza comportamenti a rischio, non aver assunto alcun farmaco nell’ultima settimana (antidolorifici e aspirine) o antibiotici nelle ultime due settimane. Si suggerisce, in occasione delle donazioni serali, di consumare un pranzo leggero con assoluto divieto di assunzione di latticini. Necessario presentarsi presso la sede della donazione muniti di tessera sanitaria.

AVIS MESAGNE Locandina 8.3.2018