Attivato il centro diurno “San Francesco da Paola” ad Ostuni

 

È attivo ad Ostuni il centro diurno “San Francesco da Paola” per persone non autosufficienti. La struttura è gestita dalla Cooperativa OSA titolare dell’autorizzazione per il funzionamento della RSSA Pinto-Cerasino. Il centro diurno, collocato nelle stanze dell’antico convento, è un servizio importante e innovativo che darà sollievo a tanti anziani e alle loro famiglie.

A poter usufruire del centro sono le persone con demenza associata o meno a disturbi del comportamento residenti nel territorio ostunese. Un’équipe multidisciplinare accoglie gli utenti coinvolgendoli in attività finalizzate a controllare e contenere i processi di deterioramento cognitivo, i disturbi del comportamento oltre che stabilizzare e recuperare le capacità funzionali e socio relazionali dei pazienti.

Il servizio è attivo dal lunedì al sabato, dalle ore 9.00 alle ore 17.00 con eventuale flessibilità (in entrata o in uscita) a richiesta dei familiari. Il centro diurno, accreditato dalla Regione Puglia, è formato da due sale polifunzionali, uno spazio di fisiochinesiterapia, un laboratorio cucina, una zona relax attrezzata con letti e poltrone, una zona beauty, un giardino ed una terrazza panoramica. Tra i servizi, con una spesa aggiuntiva, è possibile attivare il trasporto da e per il domicilio dell’utente. Il centro diurno “San Francesco da Paola” offre anche assistenza religiosa e attività ricreative sul territorio.

Per eventuali informazioni rivolgersi al 342 7569490 – mail: rsa.ostuni@osa.coop

administrator

Related Articles