ASSEGNO SOSTITUTIVO, ARESTA (M5S): INVALIDI CONTINUERANNO A USUFRUIRNE

 

“I pensionati affetti da gravi forme di invalidità e i cosiddetti ‘grandi invalidi per servizio’ da tempo possono ottenere l’assistenza di un accompagnatore militare o di un soggetto che presta servizio civile. Ma, nel caso in cui gli enti preposti non siano in grado di erogare il servizio entro due mesi dalla richiesta, ai ‘grandi invalidi’ viene erogato un assegno sostitutivo di 900 euro al mese. Ebbene, grazie a un emendamento, a mia firma, approvato al Dl Semplificazioni, non ci sarà il rischio che questa misura di sostegno possa essere interrotta ma, in attesa di una riforma organica della disciplina dell’assegno sostitutivo, le Amministrazioni sono autorizzate a erogare i pagamenti sulla base del decreto emanato nell’annualità precedente”. Lo dichiara in una nota Giovanni Luca Aresta, capogruppo M5S in commissione Difesa a Montecitorio.

 

administrator

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *