Home Attualità Arneo, rigettata la class action e il Comitato condannato a pagare le spese processuali

Arneo, rigettata la class action e il Comitato condannato a pagare le spese processuali

da Cosimo Saracino
0 commento 153 visite

Oltre al danno la beffa di pagare le spese processuali. Il “Comitato civico contro l’Arneo” di Mesagne si è visto rigettare dal tribunale di Bari la class action, promossa da oltre 600 utenti, avanzata nei confronti del Consorzio speciale per la bonifica dell’Arneo. Il gidice ha spiegato che la competenza rimane alla “Commissione Tributaria”.  Un incontro per presentare questa iniziativa fu organizzato lo scorso giugno nell’Auditorium di Mesagne alla presenza del consigliere regionale Fabiano Amati. A quella iniziativa il sindaco Matarrelli non partecipò contrario al percorso intrapreso dal Comitato.  Il tributo in discussione è il 630, ossia la richiesta del costo del “beneficio ricevuto per la difesa idraulica dei terreni” e per eliminarlo, come sostiene Matarrelli, occorre una Legge nazionale. Come se non bastasse il Comitato civico di Mesagne è stato condannato al pagamento delle spese processuali quantificate in 7 mila euro.

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND