Superando nettamente per 3-0 il Locorotondo l’Apulia Diagnostic Mesagne ha concluso a terzo posto la fase regolare del Campionato Regionale di Serie D Girone B. Forse mai come quest’anno i mesagnesi hanno avuto la possibilità rispetto alle altre tre volte in passato di vincere il campionato ed accedere direttamente in Serie C. Ma dopo la ingiusta ripetizione della gara di Leverano (Vittoria Apulia per 3-1 e ripetizione persa per 2-3) e lo scippo di Galatone, i ragazzi di Mimmo Alfeo e Tony Lo Re (nella foto) sono stati costretti a riversare le loro attenzioni sugli imminenti play-off , che si disputeranno dopo le festività pasquali. “L’ennesima sfida,ha esordito il Presidente del Sodalizio, Dott Aldo Indolfi, per questa agognata promozione (sarebbe la prima volta per una compagine maschile),ha infiammato gli animi di appassionati e vertici societari,i quali, si apprestano a raccoglierla nel segno di una grande sportività malgrado le ingiustizie subite”.

rosanna
rosanna
sintonia