Ambito Territoriale di Zona, si cambia passo sul bilancio

Ieri mattina il Sindaco Matarrelli, come aveva già annunciato, ha riunito il coordinamento istituzionale del piano di zona dell’ambito di Mesagne (9 Comuni di cui il nostro è capofila, per cui la presidenza è in capo al sindaco di Mesagne). L’ambito gestisce un considerevole numero di servizi sociali in maniera integrata con la ASL. “Abbiamo ritenuto di partire dall’analisi di ciò che è accaduto negli ultimi anni – ha dichiarato- e dalla consapevolezza che si è consumata una gestione deficitaria, priva di una guida efficace. Partendo da questo assunto, insieme agli altri sindaci o loro delegati abbiamo stabilito di rivederci il prossimo 22 agosto per mettere mano ad una riorganizzazione della gestione del nostro ambito territoriale e liberare il Comune di Mesagne dall’incombenza del bilancio: fino ad oggi le risorse del piano di zona sono state gestite dal nostro bilancio”. È evidente la necessità di fornire l’ambito di un bilancio autonomo affinché le anticipazioni di cassa non siano più di competenza del Comune di Mesagne. Tutto in una logica di reciproca collaborazione, di rispetto, di consapevolezza delle cose da fare. “È volontà di tutti – ha concluso il sindaco – voltare pagina rispetto all’ approssimazione con cui l’ambito è stato diretto in passato”.

Related Articles