Amati: “Prodi denunzia. A Mesagne e Torchiarolo abbandonate attrezzature. Disporrò audizione”

“È stato denunciato dal Prof. Franco Prodi l’abbandono dal 2016 di due radar meteo presso i siti di Mesagne e Torchiarolo, finanziati con fondi europei nell’ambito del progetto RiVoNA. Sull’argomento disporrò nei prossimi giorni l’audizione dell’Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima (ISAC) e della Protezione Civile regionale”. Lo dichiara il Presidente della Commissione regionale bilancio e programmazione Fabiano Amati. “Il progetto Rivona, ‘Rischi per il VOlo e Nowcasting Aeroportuale’, avrebbe permesso alla Puglia di avere come punto di riferimento la provincia di Brindisi, con l’installazione di due radar, a pochi chilometri di distanza l’uno dall’altro, tra Mesagne e Torchiarolo.

Questi strumenti sono considerati la nuova frontiera delle previsioni meteo, quindi strumenti di sicurezza con un incredibile potenziale. Secondo il fisico Prodi le stazioni di nowcasting non sono mai state attivate, e pertanto un notevole investimento gettato letteralmente via. Questi strumenti sono dotati di una capacità radiale, anche interna dei temporali, in grado di essere efficienti in termini di prevenzione di fenomeni atmosferici in tutta l’area regionale. Il fisico Franco Prodi ha denunciato lo stato di totale abbandono di entrambi i siti interessati. Convocherò presto in audizione la Protezione Civile e i responsabili dell’Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima per approfondire la questione”.

banner unibed
banner distante
administrator

Related Articles