Aeroporti di Puglia e la salvaguardia della salute pubblica

Con riferimento al susseguirsi di notizie, non sempre verificate, in ordine all’evoluzione dell’emergenza sanitaria CoronaVirus, Aeroporti di Puglia conferma che la situazione negli aeroporti pugliesi è seguita con la massima e dovuta attenzione.

In coordinamento con il Ministero della Salute, USMAF, il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, ENAC, Assaeroporti, Regione Puglia, Protezione Civile regionale, vengono rigorosamente applicati i protocolli al momento previsti in materia di controlli ai passeggeri in arrivo.

A tal proposito Aeroporti di Puglia ringrazia le OO.SS. del personale della società per la sensibilità dimostrata in sede di tavolo permanente di confronto istituito al fine di recepire eventuali indicazioni e sollecitazioni da parte di quanti sono impegnati in prima linea nell’attività di assistenza ai passeggeri.

Al contempo, al fine di assicurare la necessaria tranquillità a tutti gli operatori aeroportuali e ai passeggeri, sono state intensificate le attività di sanificazione ambientale, di pulizia nelle aree aeroportuali e sui mezzi. In accordo con le preposte strutture aziendali, è stata predisposta la distribuzione al personale di front line di mascherine e guanti monouso.

Aeroporti di Puglia conferma che la propria struttura, ad ogni livello, è costantemente impegnata nel monitorare la situazione e pronta a porre tempestivamente in essere ogni iniziativa utile alla salvaguardia della salute pubblica, attenendosi a eventuali nuove determinazioni che verranno assunte dalle Autorità competenti.

I canali di comunicazione di Aeroporti di Puglia – Facebook, Instagram – sono a disposizione di quanti avranno necessità di informazioni. Eventuali ulteriori richieste potranno essere indirizzate a info@aeroportidipuglia.it.

Related Articles