Home Primo Piano A scuola e al cinema si imparano i diritti

A scuola e al cinema si imparano i diritti

da Cosimo Saracino
0 commento 115 visite

Primo appuntamento del cartellone “Germogli di legalità” per il 2° Circolo “Giovanni XXIII”. I bambini di scuola dell’Infanzia e delle classi prime e seconde elementare sono stti coinvolti oggi, 18 Maggio, nella visione e discussione di cortometraggi presso l’Auditorium Castello. I filmati sono stati selezionati e proposti a cura dell’Associazione Cabiria, della sig.ra Anna Rita Pinto, nota autrice mesagnese che vive a Roma da molti anni.

“Diri al cinema” era il titolo dell’evento. Un gioco di parole per indicare che il tema dei diritti dei bambini può essere suggerito e stimolato atraverso la visione colletiva di filmati. Alcune pellicole proposte avevano un titolo eloquente: “rispetto” o “give in to giving” per imparare a conoscere e rispettare gli altri, o “kitbull” che suggerisce che con la costrizione non si ottiene nulla.

I bambini hanno assistito con attenzione alle proiezioni ed una volta tornati in classe hanno continuato a discuterne. Un piccolo seme è stato gettato. Con pazienza ed impegno aspettiamo che la pianta cresca.

banner distante

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND