Home Attualità Scattano le prime multe per chi non paga il parcheggio

Scattano le prime multe per chi non paga il parcheggio

da Cosimo Saracino
0 commento 73 visite

IMG_6620

Scattano le prime multe per mancata esposizione dello scontrino del parcheggio. Gli ausiliari del traffico sono già IMG_6622in azione per controllare la regolarità della sosta di tante autovetture parcheggiate negli spazi blu e stanno elevando un buon numero di contravvenzioni. Ieri e oggi gli uomini della Sis insieme ai nostri ausiliari del traffico stanno girando tra le piazze principali di Mesagne per scovare i furbetti dei parcheggi a pagamento. In giro si vedono macchine ferme negli spazi blu con le quattro frecce accese o automobilisti che sostengono di non sapere che si paga il biglietto per il parcheggio (Sic!). I ‘vecchi’ parcheggiatori sono stati dotati di un palmare con il quale scattano anche le foto alle targhe e al cruscotto delle autovetture senza tagliandino per poi allegarle alla matrice della multa elevata. Una operazione certamente nuova e che ha bisogno di qualche tempo per essere assimilata integralmente. Comunque ci vogliono 25 euro per pagare la multa oppure 17 se la sanzione viene estinta entro 5 giorni. Soldi che verranno incassati per la maggior parte dal Comune e solo 5 euro (a multa effettivamente pagata) dalla società che gestisce i parcheggi.

IMG_6590

banner distante

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND