Home Attualità Confusione parcheggi, gli ausiliari del traffico ancora senza lavoro

Confusione parcheggi, gli ausiliari del traffico ancora senza lavoro

da Cosimo Saracino
0 commento 32 visite

parcometro

A Mesagne si continua a parcheggiare senza regole. A distanza di dieci giorni dall’entrata in vigore dei parcheggi a pagamento gli ausiliari del traffico non sono stati assunti e nessuno provvede a verificare i biglietti esposti nelle auto. I vigili urbani hanno tanti altri compiti da assolvere e i parcheggi a pagamento non sono una priorità. I mesagnesi tranquilli per il fatto che ancora nessuno sta elevando le multe, lasciano la macchina nelle strisce blu senza pagare il dovuto. I ‘vecchi’ parcheggiatori sono molto preoccupati di questa situazione. La ditta che li avrebbe dovuti assumere dal 15 febbraio ha già rimandato un paio di volte l’appuntamento e i contratti di lavoro non sono ancora arrivati. Sono tanti, però, quelli che sostengono che bisogna avere pazienza e che nel giro di pochi giorni tutto sarà regolarizzato. Il futuro occupazionale dei sette uomini della vecchia cooperativa di parcheggiatori ancora non è in pericolo. Loro, però, non percepiscono uno stipendio da  oltre due mesi e per la maggior parte sono padri di famiglia. Negli ultimi dieci giorni hanno anche sospeso l’attività lavorativa e qualcuno ci ha confidato che se entro venerdì i referenti della ditta Sis non si fanno sentire, probabilmente la prossima settimana torneranno ai loro posti abituali per vendere i biglietti del parcheggio. Una confusione che non fa bene a nessuno. Tanto meno all’automobilista che in questo periodo ha scoperto di poter parcheggiare in luoghi diventati off limits per troppo tempo. I mesagnesi devono ancora abituarsi ad andare vicino ai parcometri per mettere le monetine, se si continua con questo andazzo difficilmente capiranno il da farsi.

banner distante

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND