Home Politica Pd, Insoddisfacente la risposta del Sindaco all’interrogazione sui Mercatini

Pd, Insoddisfacente la risposta del Sindaco all’interrogazione sui Mercatini

da Cosimo Saracino
0 commento 32 visite

img_6348.jpeg

Mercatini di Natale: la risposta del Sindaco all’interrogazione del gruppo consiliare “PD-Io ci credo” è del tutto insoddisfacente.

Pensavamo che il non aver risposto alla nostra interrogazione sul “progetto per la realizzazione di un mercatino di Natale” nei termini previsti dal Regolamento sul funzionamento del Consiglio comunale, fosse dovuto alla complessità della replica del Sindaco ai nostri interrogativi. E se così effettivamente fosse stato, avremmo chiuso un occhio su quella violazione. Quando poi abbiamo letto la disarmante ed imbarazzata risposta del Sindaco, ci rimane un solo dilemma: non sappiamo se considerare più grave quel che è stato ammesso oppure quel che è stato taciuto! E comunque non possiamo non evidenziare l’insoddisfazione più totale per ciò che l’Amministrazione comunale fa sapere, una risposta che denota un imbarazzo lampante per la gestione pasticciata e palesemente assunta in spregio alla normativa vigente in materia di affidamento di beni e servizi di quell’evento natalizio. Per corroborare questa nostra opinione del tutto negativa, basti solo considerare la esplicita ammissione della natura commerciale dei rapporti fra l’Associazione che ha organizzato l’evento e gli operatori interessati all’iniziativa; il dato temporale fra la presentazione del progetto e quello di costituzione dell’Associazione cui è stata affidata la organizzazione dell’evento (il primo dato addirittura antecedente rispetto al secondo!), la mancata risposta ad alcuni degli interrogativi posti. Ma ciò che lascia veramente esterrefatti è la lacunosa – sarà stato sicuramente non semplice l’arrampicamento sugli specchi – giustificazione addotta per l’affidamento diretto dell’iniziativa di che trattasi. Citiamo testualmente: «si è ritenuto di procedere ad un affidamento diretto in quanto l’iniziativa è stata proposta e organizzata da un soggetto esterno al quale è stato erogato dall’Amministrazione soltanto (sic) un contributo forfettario di 5.000,00 € quale parziale rimborso per gli spettacoli programmati a supporto dell’iniziativa».

Leggendo gli atti (interrogazione e risposta del Sindaco si possono leggere sul sito istituzionale del Comune nella sezione “atti di indirizzo e controllo”), ognuno potrà farsi una propria idea di come sia stata gestita la vicenda “mercatini di Natale”. Per quanto ci riguarda, abbiamo una sola certezza. Che in questa Città la strada perché l’azione amministrativa sia conformata a principi di pubblicità, trasparenza, imparzialità, rispetto rigoroso delle regole e dell’impiego delle risorse pubbliche, è ancora piuttosto lunga.

Gruppo consiliare “PD-Io ci credo”

Interrogazione Mercatini di Natale

Risposta sindaco a interrogazione

banner distante

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND