Home Attualità Abbandono rifiuti nelle campagne, l’assessore Pisanò spiega cosa mettere nell’indifferenziato

Abbandono rifiuti nelle campagne, l’assessore Pisanò spiega cosa mettere nell’indifferenziato

da Cosimo Saracino
1 commento 603 visite

10705200_10207658871337508_1897862807_n

Forse in questi ultimi anni molte famiglie mesagnesi non si sono mai abituati alla raccolta differenziata. Oppure il mancato ritiro di sabato dei bustoni con l’indifferenziato fatto male, ha urtato la suscettibilità di qualcuno. Fatto sta10425089_10207412270097568_5699203389218846870_n che il fenomeno deprecabile dell’abbandono dei rifiuti nelle nostre campagne negli ultimi giorni è aumento. Assurdo, direte. Ma tant’è. Probabilmente tanti non si sono posti nemmeno la domanda per quale motivo gli operatori ecologici hanno rifiutato di ritirare il sacco dell’indifferenziato. Come reazione hanno preso i rifiuti e li hanno abbandonati in campagna. Una nostra lettrice ieri ci ha inviato la foto di un fuoco acceso sul ciglio della nuova circonvallazione, nei pressi dell’imbocco per Sandonaci. In quell’immagine ci sono tralci di vigneto secchi e un paio di bustoni di rifiuti che bruciano. Non possiamo sicuramente parlare di ‘terra dei fuochi’ ma oggi pomeriggio l’assurdo sistema di ‘smaltimento dei rifiuti’ sembrava di nuovo ripetersi. Comunque resta il fatto che è da oltre quattro anni che la nostra città sperimenta il sistema di raccolta differenziata spinta con ottimi risultati, ma tante famiglie ancora fanno difficoltà ad attuarla. Per questo vi proponiamo un video dell’assessore all’ecologia Tecla Pisanò che spiega cosa mettere nell’indifferenziato

spazio

Potrebbe piacerti anche

1 commento

Valerio martedì, 16 Febbraio 2016 - 19:49

Et maintenant Nesdames et messieurs stampiamo un volantino da redistribuire nelle abitazioni come promemoria su come quanto e quando. E… scusate il disturbo.

Commenti chiusi.

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND