Home Sport Mesagne Volley, una partita per cuori forti

Mesagne Volley, una partita per cuori forti

da Cosimo Saracino
0 commento 39 visite

12744725_1189579684403106_5132223330940558838_n

E’ stata una partita per cuori forti, tra da due formazioni di altissimo livello, quella che si è giocata ieri tra Mesagne e Tricase, valida per il secondo turno di ritorno del campionato di serie C pugliese.
Presenti oltre cinquecento persone, il Palazzetto dello sport di via Udine si è trasformato, per oltre due ore, in unaIMG_6481 bolgia dal sapore d’altri tempi grazie a due tifoserie correttissime e accese che hanno scritto una bellissima pagina di sport.
Il Mesagne, agli ordini di coach Giunta, scende in campo con Abbracciavento, Manisi, Mazzotta, Pindinello, Scialacomo (k), Valente e Buccini (L), mentre il Tricase di Mr. Quarta risponde con Felline, Greco, Zicari, Romano (k), Martucci, Barba e Trande (L).

Il primo set inizia con il Tricase che spinge forte sull’acceleratore e le ragazze di coach Giunta che soffrono il muro e l’incisività offensiva delle ospiti. Pian piano, tuttavia, il Mesagne si riprende e mette in atto una rimonta bellissima che termina con il 25-20 che chiude il primo set.

Nel secondo e nel terzo set si assiste al contrario, con il Mesagne che parte forte ma che, alla lunga, commette troppi errori di costruzione e soprattutto in battuta, perdendo il vantaggio accumulato e i due parziali con il medesimo punteggio (22-25).

Nel quarto set accade tutto e il contrario di tutto. Il Tricase pare poter chiudere il set e l’incontro con facilità, tanto che sul 24-17 i giochi sembrano fatti. Succede quello che non ti aspetti, con le ragazze di coach Giunta che, spinte da un pubblico stupendo, riescono incredibilmente a rimontare fino al 24 pari. La partita diventa stupenda ed il Mesagne ha tre palle per vincere il set che, purtroppo, non vanno a segno. A decidere una partita sfortunata, invece, ci pensa il nastro della rete che smorza una battuta delle ospiti facendo cadere la palla nel campo mesagnese senza che nessuna giocatrice possa intervenire (30-32).

E’ stata una partita bellissima che, certamente, non ha deluso le attese. Continui capovolgimenti di fronte, un tasso tecnico molto elevato ed un finale thrilling hanno entusiasmato il pubblico, nel quale era presente il gotha IMG_6480della pallavolo brindisina e leccese. “La cornice di pubblico di oggi era da serie A”, commenta Mr. Giunta, “E’ stato un peccato non riuscire a chiudere alcune situazioni che avevamo studiato, ma la tensione, la caratura tecnica delle nostre avversarie e la sfortuna ci hanno portato a perdere alcuni set che avremmo potuto vincere. Faccio i miei complimenti alle ragazze del Tricase, che sono state sportive e leali e che hanno meritato di vincere. Ora ci rimboccheremo le maniche e ci prepareremo alle prossime importanti sfide”.

Mesagne: Abbracciavento 2, Manisi 16, Mazzotta 9, Pindinello 7, Scialacomo 16, Valente 9, Forleo, Longo, Demilito, Zurlo, Carriero, Buccini (L). All. Giunta.

Tricase: Felline, Greco 6, Zicari 21, Romano 16, Martucci 20, Barba 2, Stefanelli, De Marco, Lazzari, Morciano, Parisi, Trande (L). All. Quarta.

Mauro Poci

banner distante

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND