Home Attualità Arrivano i parcheggi riservati alle neomamme

Arrivano i parcheggi riservati alle neomamme

da Cosimo Saracino
0 commento 126 visite

parcheggi-rosa-catania

Vengono chiamati anche “parcheggi di cortesia”, sono quelli riservati alle donne in gravidanza o con bambini piccoli. Sarà capitato anche a voi di vederli in tante città: parcheggi delimitati da strisce rosa (e segnalati da specifici cartelli) per le donne in gravidanza o con neonati al seguito.

Sono aree “di cortesia”, gratuite, nate nel 2005 per consentire la sosta alle signore vicino a ospedali pediatrici, consultori, asili e scuole materne.

Tra poco arriveranno anche a Mesagne. Lo dice l’ordinanza n° 44 firmata il 12 febbraio scorso dal Comandante della Polizia Municipale, Ten. Bartolomeo Fantasia. Verranno tracciati in tre punti della nostra città: Piazza Vittorio Emanuele II, Via Roma tratto tra via Malvindi e piazza Garibaldi e nei pressi dell’ospedale in via Panareo davanti al civico 39.

I parcheggi “rosa”, però, non sono previsti dal codice della strada: chi “ruba” il posto alle mamme non può essere punito dai vigili. Le multe scattano solo per la sosta selvaggia sugli spazi riservati agli invalidi oppure sulle aree a pagamento senza tagliando. E’ una questione di civiltà lasciare libero il posto alle neo mamme senza costringerli a fare giri interminabili.

A Mesagne il Comando della Municipale ha anche istituito il contrassegno temporaneo “Bollino Rosa” quale unico titolo comprovante l’autorizzazione ad utilizzare il Parcheggio Rosa. Bollino che dovrà essere richiesto ai Vigili Urbani.

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND