Home Attualità Prima battaglia vinta contro impianti fotovoltaici sulla Cosap

Prima battaglia vinta contro impianti fotovoltaici sulla Cosap

da Cosimo Saracino
1 commento 297 visite

IMG_6304

Prima battaglia vinta dal Comune nella guerra sul pagamento della COSAP (tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche) intrapresa con le società che hanno costruito nelle campagne mesagnesi impianti fotovoltaici. Una lotta che dura da tempo e che ha visto una vittoria da parte dell’Ufficio legale dell’ente che ieri ha ricevuto notizia di una Ordinanza del Giudice ordinario in cui si rigetta la richiesta di sospensione delle cartelle di pagamento per l’occupazione di suolo. Negli anni scorsi le ditte che hanno costruito gli impianti fotovoltaici hanno fatto passare i cavi per collegarsi con le cabine sulle strade comunali. L’Ente ha emesso cartelle esattoriali per circa 800mila euro  e le società avevano chiesto la sospensiva. Il Giudice ha rigettato la richiesta (almeno la prima) demandando al Presidente del Tribunale la decisione finale. Sarà questo il percorso per recuperare quelle somme che verrano utilizzate per la nostra città? Speriamo.

spazio

Potrebbe piacerti anche

1 commento

Valerio venerdì, 15 Gennaio 2016 - 14:27

Acquedotto Pugliese per scavare un abusa per installare una pozzetto in campagna, prima mi ha fatto versare 50 euro al Comune per l’uso del suolo e poi ha proceduto ai lavori che io ho pagato, anche come riparazione dello stato preesistente. Per le tracce dei cavi dotti sono state martoriato strade non più ben risanate. …

Commenti chiusi.

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND