Home Cronaca Brindisi, incendiata l’auto di un dirigente Asl di Mesagne

Brindisi, incendiata l’auto di un dirigente Asl di Mesagne

da Cosimo Saracino
0 commento 260 visite

Asl e autoemoteca-2

E’ mesagnese il dirigente della Asl a cui oggi pomeriggio hanno incendiato la macchina: una Chrysler Limited Crd. L’avvocato del settore Contenzioso e Affari Legali dell’azienda sanitaria aveva parcheggiato la sua auto all’interno del cortile di via Napoli a Brindisi. Dalle prime informazioni pare che sia stato lui ad accorgersi dell’incendio e con un estintore ha tentato di domarlo. Sul posto sono giunti gli uomini Squadra mobile al comando del dott. Alberto Somma. Nella sede della Asl di Brindisi al rione Casale non ci sarebbero telecamere, per questo motivo il lavoro degli inquirenti per individuare il responsabile dell’insano gesto sarà molto più complicato. I poliziotti hanno sentito l’avvocato – pare sia l’unico testimone della vicenda –  che ha deposto in questura. Sotto sequestro anche i residui di una bottiglietta incendiaria trovata nei pressi della macchina. Grande apprensione nei parenti e nei conoscenti del professionista. A lui e ai suoi familiari la solidarietà di tutta la redazione di quimesagne.it

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND