Home Attualità Francavilla premia Davide Olive con l’Oscar allo Sport

Francavilla premia Davide Olive con l’Oscar allo Sport

da Cosimo Saracino
0 commento 393 visite

davide olive3

Importante riconoscimento per il mesagnese Davide Olive. Il Coach partito da Mesagne pochi anni fa ha ricevuto ‘l’Oscar dello sport 2015’ città di Francavilla Fontana. Davide è dal 2000 che allena la locale squadra di Basket e i 15 anni di lavoro per i giovani e per i colori della città degli Imperiali sono stati riconosciuti con il ‘Premio Cittadinanza onoraria dello Sport’. La manifestazione alla sua prima edizione si è svolta nel Cinema teatro Italia su iniziativa dell’assessore allo sport Nicola Cavallo. Davide Olive è cresciuto a Mesagne negli ambienti del basket, per diversi anni è stato allenatore della Virtus e poi della Fortitudo riscuotendo notevoli successi, ma Mesagne purtroppo….

Quali sono state le motivazioni per cui ti hanno assegnato questo prestigioso premio?

Credo che oltre a qualche merito sportivo, come la scalata dalla c2 alla b, ai diversi campionati giovanili vinti e a qualche convocazione in nazionale di 3/4 atleti, a determinare il premio ci sia stata la continuità (15 anni dal 2000 al 2015) e lo stretto rapporto venutosi a creare con la città a tutti i livelli.davide olive2

Te lo aspettavi?

No, perché è il primo anno che a Francavilla organizzano l’Oscar dello Sport. E’ tutto merito del giovane assessore Nicola Cavallo. Non conoscevo i criteri e i premi, sono stato avvisato qualche giorno fa.

Hai pensato a chi dedicare il premio?

Sicuramente le due persone con cui ho condiviso questi 15 anni sono il prof Camarda, figura storia del basket francavillese e il direttore sportivo Gianni Donzelli. Ma devo ringraziare i vari presidenti che ho avuto il piacere di avere in questi anni e i giocatori e le famiglie che mi hanno dato fiducia. Infine, ringrazio la mia famiglia che mi ha dato la forza di continuare e crederci anche nei momenti un po’ più difficili.

Francavilla ti ha ringraziato per 15 anni di lavoro e Mesagne che ti ha visto crescere?

Sono nato e cresciuto a Mesagne come uomo e come sportivo. Ho radici profonde con la mia città. Mi sono trasferito a Francavilla 2 anni fa, quindi per 39 anni sono stato cittadino mesagnese. Mesagne è un paese con grandi potenzialità. Io ho cercato di dare il mio contributo sportivo prima nella Virtus e poi con la Fortitudo Mesagne, società con cui abbiamo raccolto numerosi successi. Anche in ambito lavorativo ho cercato con la mia vecchia agenzia di dare qualche contributo (il magazine Demo media, il progetto agritour puglia, Mesagne in video) investendo tempo e denaro insieme ad altri amici. Ma sai bene che non è mai facile emergere nella propria terra.

Grazie Davide e auguri ancora per questo riconoscimento e per il tuo lavoro. Comunque possiamo sperare che un giorno tu possa ritornare a fare sport nella nostra città?

Naturalmente si, spero che in futuro si creino le condizioni per cui ciò possa accadere. Mesagne come basket ha sempre avuto grande cultura e grande tradizione. Sono nato nello scatolone di via Udine. Comunque in chiusura consentimi di ringraziare nuovamente Francavilla e i francavillesi x questo riconoscimento.

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND