Il 20 dicembre torna “Pernia e Cola”

Torna in scena la tradizionale commedia mesagnese “Pernia e Cola”. Il Gruppo Teatro della SS. Annunziata ha organizzato nel periodo natalizio, nel Teatro Comunale di Mesagne, tre serate per rivivere scenette e gag della più ‘famosa’ famiglia mesagnese quella del massaro Cola e della moglie Pernia.  La prima serata è stata programmata per domenica 20 dicembre alle ore 19,00. Poi altri due appuntamenti il 26 e 27 dicembre. Per prenotare i biglietti bisogna contattare Luca Esperti al numero 3381390606.luca esperti

“Pernia e Cola” è un’opera teatrale natalizia, in vernacolo mesagnese, con varianti in lingua italiana, ambientata nell’anno zero e scritta da un autore anonimo del 1600. La stessa tratta l’eterna lotta tra il male ed il bene; il primo rappresentato dalla vendetta del demonio (Lucifero) verso il Verbo Divino che si appresta a nascere. Il secondo, invece, con il suo trionfo, rappresentato dalla nascita del Messia e da tutta l’umiltà dei pastori, che, con la loro povera fede e devozione, vanno ad adorarLo. Nella storia non mancano scene esilaranti, intercalate da una certa profanità e caratterizzate dalla buffa interpretazione di un pavido dotto (l’Astrologo), così come i continui battibecchi tra i due pastori (Pernia e Cola), causati anche da un evidente atteggiamento amoroso di Pernia con Ciciello (il napoletano adottato come capraio nella masseria dei due).

L’opera coinvolge il pubblico ed in qualche misura lo identifica con i personaggi. Nella stessa, dunque, è possibile riassaporare l’umiltà e la genuinità della vita di un tempo, attraverso il gusto classico di espressioni, forme proverbiali, e modi di dire, caduti ormai in disuso, oltre, poi, ad uno stravagante e ricercato linguaggio, ricco di inflessioni poetiche.

Related Articles