Il valore delle donne e degli uomini: nel cinema, nella vita, nella società

Avrà inizio domenica 3 dicembre alle ore 17:45 presso l’auditorium del castello Normanno Svevo di Mesagne, fino a domenica 21 gennaio, la rassegna cinematografica a ingresso gratuito: “Il valore delle donne e degli uomini”  organizzata dalla Commissione pari opportunità di Mesagne, costituita dalla neo presidente Giovanna Bozzi e da Mary Capodieci, Regina Cesta, Roberto D’Ancona, Antonio Esperte, Francesca Favia, Giuliana Grasso, Rossella Marchionna e Rosanna Saracino, in collaborazione con l’associazione Cabiria, con l’Accademia di cinema e scrittura creativa Cine Script e con Lions Club di Mesagne. Il programma: 03/12  “Julie & Julia”; 10/12  “Il lato positivo”; 17/12  “Volver”; 07/01 “L’uomo che vide l’infinito”; 14/01 “Joy”; 21/01 “3 Generations”. Dopo la proiezione di ogni film chiacchiereranno con il pubblico i membri della Commissione Pari Opportunità; Anna Rita Pinto, sceneggiatrice e regista; Anna Tassielli, psicologa e psicoterapeuta. Info 349.6762727 www.comune.mesagne.br.it

Con questa iniziativa la Commissione Pari Opportunità del Comune di Mesagne desidera presentarsi in una veste completamente rinnovata, incontrare i cittadini e confrontarsi con temi che stanno a cuore a tutti. “Spesso il termine valore è associato a una quantità, un peso, al denaro, qualcosa di esterno alla persona – ha dichiarato Giovanna Bozzi– Per noi, invece, il valore è l’audacia, la determinazione, la costanza, la resistenza alle frustrazioni e la capacità di capovolgere situazioni in partenza negative. È quella capacità di risolvere, talvolta attraversando delusioni, i problemi inevitabili dell’esistenza, perseguendo il proprio progetto di vita e contribuendo al miglioramento della comunità, attraverso il lavoro, la cultura, la ricerca.”

Il primo film in proiezione domenica 3 dicembre alle 17:45 è: “Julie & Julia” (commedia – 123 min. – USA 2009) di Nora Ephron; con Meryl Streep, Amy Adams, Stanley Tucci. Il film insignito da diverse nomination all’Oscar, al Golden Globee al Bafta, narra la storia vera di due donne, Julia Child e Julie Powell che, nonostante abbiano una separazione temporale di 50 anni, hanno moltissimi punti di contatto. Una commedia dai tempi comici perfetti sostenuta da due interpretazioni strepitose, ma anche una storia sulla passione e la determinazione delle donne.

 “I sei film selezionati da Cabiria e pienamente condivisi dalla Commissione Pari Opportunità – ha aggiunto Anna Rita Pinto – testimoniano il valore delle persone, comuni o eccellenti. Audace e capace è colui che, anche con gli occhi bendati, riconosce il valore delle cose, delle persone, di sé stesso.”

01_1_locandina_il valore_web

Condividi l'articolo