UFFICIO RECLAMI – C’è da spostare una macchina…anzi due e sono pure forate!!!

postaGentile redazione, siamo oramai oltre il buon costume di tutti noi concittadini (quasi tutti) che, pur di parcheggiare vicino ai supermarket per fare la spesa, vicino le farmacie e/o tutti i punti vendita e i bar, siamo capaci ad occupare anche la corsia centrale delle strade, adesso ci si mettono anche “Poste Italiane”.

Proprio così: è da tre settimane che due autoveicoli (2 fiat panda) di proprietà di “Poste Italiane” con le gomme tagliate, sono parcheggiate in via Melissa Bassi e non danno la possibilità di parcheggio ad altre autovetture. Conseguenza è che nessuno ha interesse a rimuovere le macchine, rafforzando ancora di più il nostro grado di inciviltà e strafottenza. Siamo proprio “italiani”.

Abbiamo atteso molto prima di scrivere su questa situazione. Da giorni riceviamo segnalazione di queste due macchine dei portalettere ferme e con le gomme tagliate. Adesso proponiamo una mail che ci è giunta in redazione a firma del sig. Piero. Ricordiamo che si è trattato di un gesto vandalico fatto ai danni di due macchine di Poste Italiane, ma è arrivato il momento di chiamare il gommista per la sostituzione delle gomme. Direttrice, che ne pensa?

Condividi l'articolo

Post Comment