Sfregiato anche l’asfalto nuovo di via Catiniano 


Una nuova “ferita” si è aperta sull’asfalto appena rifatto di via Marcantonio Catiniano. Dopo gli interventi sulle strade asfaltate di recente come via Bixio, via Mameli e via Malvindi, ieri gli operai delle ditte che gestiscono i sottoservizi hanno aperto un solco sull’asfalto di questa strada del quartiere Ngegna. E la domanda è sempre la stessa: Ma è mai possibile che ogni volta che viene asfaltata una strada dopo appena un mese si apre una cicatrice? La pianificazione potrebbe essere la soluzione, o no? 

Condividi l'articolo