Rifacimento del manto stradale: Il consigliere Orsini solleva dubbi sui lavori

Foto 2
A seguito delle lamentele di alcuni cittadini ed anche di alcuni vostri resoconti, ho voluto approfondire il dossier “rifacimento manto stradale di alcune vie dell’abitato”. Per quanto è stato possibile (anche in considerazione del periodo feriale), mi sono state fatte notare – quanto meno nelle vie ove risiedono coloro che hanno espresso le doglianze –  delle  “imperfezioni” – per usare un eufemismo – sul piano estetico, alcune delle quali anche documentate nei vostri pezzi, come zanelle e marciapiedi non sistemati, pezzi degli stessi rimasti danneggiati.
Anche prescindendo da tali aspetti che sarebbe in ogni caso opportuno approfondire, mi è altresì pervenuta una segnalazione, corredata di documentazione fotografica, secondo la quale i lavori – si tratta di quelli eseguiti su via Bixio e ciò è emerso a seguito del ripristino, come anche da voi segnalato, del manto stradale appena rifatto qualche settimana prima – non sarebbero in regola con quanto previsto nel capitolato. In particolare, parrebbe che le misure della «fresatura» e dello spessore del «conglomerato bituminoso per strato di usura» (cd. tappetino) non rispetterebbero quelle indicate (cm.3) nelle voci di cui all’elenco prezzi del progetto predisposto a suo tempo dall’Ufficio tecnico comunale.
Al di là dell’esattezza di quanto evidenziatomi, ritengo sia comunque necessario, nell’interesse di tutti, che l’Amministrazione comunale disponesse adeguate indagini tecniche, eventualmente tramite saggi a campione, al fine di diradare qualsiasi dubbio in ordine alla corretta esecuzione delle opere e rispondenza delle stesse alle clausole contrattuali. Per questi motivi, ho predisposto e presentato questa mattina al Sindaco un’interrogazione urgente che vi rimetto in copia. Alla stessa, al solo fine dimostrare la non manifesta infondatezza di quanto evidenziato, ho allegato anche la documentazione che vi inoltro.
Un cordiale saluto e buon ferragosto.
Fernando Orsini – consigliere comunale
Ecco il testo dell’interrogazione indirizzata al Presidente del Consiglio e al Sindaco

INTERROGAZIONE URGENTE A RISPOSTA SCRITTA

ex art. 28 Reg. comma 5 sul funzionamento del Consiglio comunale

 

OGGETTO: Rifacimento manto stradale vie dell’abitato – Verifica rispetto capitolato

 

******

 

Il sottoscritto consigliere,

 

premesso

 

che dal decorso mese di Luglio, a seguito della contrazione di apposito mutuo, sono in corso i lavori di rifacimento del manto stradale di alcune vie dell’abitato;

 

che all’interrogante – come anche riportato da recenti articoli della stampa locale online – sono pervenute alcune lamentele riguardo l’esecuzione non a perfetta regola d’arte dei lavori di che trattasi;

 

che pur prescindendo da tali lamentele –  sulla cui veridicità e fondatezza lo scrivente non è nelle condizioni di esprimere un giudizio tecnico, non avendone specifica competenza –  al sottoscritto è pervenuta una segnalazione secondo la quale l’esecuzione dei lavori non rispetterebbe il capitolato contrattuale;

 

che, in particolare, non sarebbero rispettate le clausole relative alla profondità della «fresatura» della pavimentazione stradale (V. voce nr. 1 dell’elenco prezzo di cui al “Progetto per la manutenzione straordinaria di varie vie dell’abitato” redatto dall’Ufficio Tecnico Comunale), prevista in una misura non inferiore a cm. 3 e quella relativa allo «spessore del tappetino bituminoso» (V. voce nr. 45 dell’elenco prezzi), anch’esso previsto in cm. 3;

 

che, viceversa, secondo quanto risulta all’interrogante, anche in forza di documentazione fotografica (almeno per quanto concerne il rifacimento del manto stradale della Via Bixio), tali misure non risulterebbero rispettate;

 

che ad ogni buon conto, al fine di diradare qualsiasi dubbio nei cittadini ed anche per il rispetto del principio della “corretta concorrenza” fra operatori commerciali che hanno partecipato all’appalto di che trattasi, sarebbe opportuno accertare quanto innanzi riportato, con opportune ed adeguate indagini tecniche;

 

tutto ciò premesso e considerato,

 

il sottoscritto consigliere

 

INTERROGA

il Sindaco per sapere:

 

  • se è già a conoscenza di quanto evidenziato dal sottoscritto;

 

  • se non ritiene, in ogni caso, di far effettuare, nei modi che saranno ritenuti più opportuni, indagini di natura tecnica, eventualmente anche tramite saggi, al fine di verificare quanto evidenziato con la presente interrogazione e diradare ogni possibile dubbio;

 

  • se non ritiene comunque, per il prosieguo dei lavori di rifacimento del manto delle altre strade, di far predisporre un apposito ed idoneo servizio tecnico al fine di scongiurare possibili situazioni di non rispetto del capitolato.

 

Al solo fine di dimostrare la non infondatezza di quanto evidenziato, si allega documentazione fotografica.

 

L’urgenza dell’interrogazione, pur comprendendo il periodo feriale,  è motivata dalla circostanza che trattandosi di lavori già eseguiti, la non immediatezza nell’accertamento di quanto richiesto, potrebbe in qualche modo compromettere lo stato dei luoghi e continuare ad ingenerare dubbi che, viceversa, è preferibile diradare con prontezza nell’interesse di tutti.

 

Distinti saluti.

 

Il consigliere comunale

Fernando Orsini

 

Condividi l'articolo

Post Comment