Ospiti speciali negli studi di Idea Radio

Nel pieno delle celebrazioni per il proprio trentennale Idea Radio ha accolto lo scorso venerdì 13 aprile negli studi di via Italia a Latiano gli ospiti della Casa per la vita Santa Margherita della Cooperativa Le Ali.
Una giornata di festa con tanti sorrisi e abbracci che ha visto protagonisti indiscussi donne e uomini che troppo spesso vivono le loro esistenze circondati dal silenzio, un silenzio pesante che nasconde pregiudizio e, troppo spesso, assenza totale di empatia verso chi vive una condizione di disagio.
La radio è il luogo delle parole, della musica, delle emozioni e per questa ragione la direzione è stata felice di trasformare queste persone speciali in operatori radiofonici per un giorno dando la possibilità di prendere il microfono e di raccontare le proprie storie.
Nel corso della diretta, spazio anche alla poesia con la lettura di una composizione scritta da Mario De Vanna, poeta e anima sensibile capace di raccontare con leggerezza e profondità il suo cammino nelle comunità.
Ad accogliere educatori e ospiti c’era lo staff di Idea Radio guidato dal Presidente Tommaso D’Angeli.
“È stata una giornata indimenticabile – dichiara il presidente di Idea Radio Tommaso D’Angeli – il nostro slogan da sempre è “diamo voce a chi non ne ha” e siamo felici di aver dato seguito ai nostri propositi. Idea Radio non è una semplice emittente di intrattenimento ma un contenitore di valori, voci deboli e non ascoltate che può essere considerata un grande laboratorio di inclusione a cui è importante continuare a dare voce, corpo e futuro. Ringrazio il presidente della Cooperativa Le Ali Giuseppe Mingolla, gli educatori, gli ospiti e tutti gli ascoltatori per averci ricordato ancora una volta come non esistano barriere reali se non quelle che costruiamo noi stessi.”
Gli intervenuti sono stati ospiti nel corso della trasmissione Il Territorio in diretta con la conduzione di Florinda Ciracì.

Condividi l'articolo

Post Comment