L’Atletica Mesagne al via della 18esima Milano Marathon

Lo sport Mesagnese continua ad essere presente in campo nazionale con la partecipazione di quattro atleti dell’ASD Atletica Mesagne alla 18° edizione della EA7 Milano Marathon tenutasi domenica 08 aprile nel capoluogo lombardo. La maratona più veloce d’Italia, una gara sempre più amata e seguita che oramai valica i confini nazionali.
Così domenica mattina ai nastri di partenza su Corso Venezia, tra gli oltre 6.900 partecipanti, erano presenti Gianluca Basile, Domenico Magrì, Marco Magrì e Damiano Pacciolla pronti a disputare una gara su un percorso certamente non facile per i suoi 42 km e 195 metri ma emozionante perché pieno di storia, arte e bellezze architettoniche, antiche e moderne.
Allo start delle ore 09.00 si è cominciato subito da Porta Venezia, per poi costeggiare la Milano moderna dei grattacieli, quelli di Porta Nuova. Qui i nostri runner hanno corso con il naso all’insù per non perdersi la Torre Unicredit, la Torre Solaria e la Torre Solaria. E poi Bosco Verticale. Passati dalla Stazione Centrale, hanno avuto il privilegio di correre nel cuore di Milano in un percorso che si snoda tra Piazza Duomo, con la cattedrale dalle mille guglie su cui svetta la madonnina, e la Galleria Vittorio Veneto. Dopo essere transitati su Via Montenapoleone, poi di fronte al Teatro alla Scala, e a pochi metri dal Castello Sforzesco, dal Parco Sempione, dall’affascinante Arco della Pace e dallo stadio Meazza, raccolte le ultime energie è iniziata la volata finale dalla zona del Portello per arrivare agli eleganti Giardini Montanelli.
I lunghi allenamenti e i centinaia di chilometri percorsi nella fase della preparazione hanno permesso ai nostri atleti Gianluca Basile, Domenico Magrì, Marco Magrì e Damiano Pacciolla di effettuare la loro corsa con ottimi risultati e forti miglioramenti nei tempi personali di gara. Tutti hanno visto ridursi il loro Personal Best di circa 10 minuti.
A loro va il nostro plauso.

Condividi l'articolo

Post Comment