La guagnanese Mimma Leone nella finale ‘Artista dell’Anno’ a La Spezia

Mimma LeoneDopo aver ottenuto l’ennesimo riconoscimento, a Milano, per l’opera “Il Mare per le Conchiglie”, nell’ambito del Premio Culturale Cesare Beccaria, Mimma Leone riceve una prestigiosa candidatura al “XX Premio Internazionale Artista dell’Anno C. Colombo” per la sua attività letteraria.

Alla scrittrice e giornalista guagnanese, infatti, in qualità di autrice premiata a “Casa Sanremo 2017” nella settimana del Festival, è stata assegnata una prestigiosa nomination per la categoria “Letteratura”. Il Gran Galà finale dell’evento, nel corso del quale si consegneranno tutti i riconoscimenti, è in programma a La Spezia l’11 novembre p.v.

Il Premio, la cui giuria è presieduta dal Dott. Stefano Tomà, è stato negli ultimi anni attribuito a note personalità del mondo artistico, tra le quali Gino Paoli, Cristina D’Avena, Marcella Bella, Tullio Solenghi, Moira Orfei e i Camaleonti, vantando anche, nella categoria “Miglior Artista Straniero”, una serie di nomi importanti provenienti dalla Russia, dalla Bulgaria, dalla Francia, dall’Ecuador.

L’organizzazione, che consegna anche l’onoreficenza ‘Alfiere dell’Arte’, è curata dall’Unione Nazionale Scrittori e Artisti, organismo culturale della sigla sindacale UIL, in collaborazione con FUIS (Federazione Unitaria Scrittori e Artisti), Comitato Nazionale per Cristoforo Colombo di Genova e rivista EuroArte.

Condividi l'articolo

Post Comment