Infopoint turistico, finanziato il progetto di potenziamento

 

Nuova vita per l’Infopoint turistico della nostra città. Il Punto Informazioni per i visitatori – che ha sede nell’Atrio del Castello – beneficerà di un finanziamento della Regione Puglia – ARET – Puglia Promozione riguardante «Interventi a sostegno della Qualificazione e del Potenziamento del Servizio di informazione degli Info-Point Turistici dei Comuni che aderiscono alla rete regionale».

L’Amministrazione Comunale ha scelto di partecipare alla seconda sessione – il “Periodo B” – previsto dall’Avviso Pubblico regionale classificandosi ai primi posti della graduatoria e ottenendo l’approvazione del Progetto per un importo di € 10.000 (Delibera Giunta Regionale n. 382/2017 – n. 402/2017).

Il Progetto prevede la copertura dei costi necessari per l’apertura dell’Infopoint con orario continuato dal venerdì alla domenica, compreso “giornate di ponte” e festivi, sino alle ore 22.00 attraverso la presenza di quattro guide turistiche abilitate in lingua che accoglieranno e accompagneranno i turisti, raccoglieranno dati sull’indice di gradimento e monitoreranno l’intero processo. Il progetto prevede, inoltre, la stampa di materiale promozionale sulla città secondo gli standard richiesti e l’adeguamento estetico dei box accoglienza, seguendo l’immagine coordinata fornita dall’Agenzia Regionale del Turismo – Puglia Promozione. Tutto il personale sarà dotato di divise e badge come richiesto dall’Agenzia regionale. Il nuovo Infopoint di Mesagne partirà nelle prossime settimane, probabilmente entro il mese di ottobre, unitamente a tutti gli Infopoint finanziati dalla misura regionale nel resto della Puglia.

«Il potenziamento dell’Infopoint è per noi un ottima notizia – ha commentato l’assessore alla Cultura Marco Calò – perché si inserisce all’interno di un percorso più ampio che l’Amministrazione Comunale sta portando avanti sulla destagionalizzazione dei flussi turistici. Una nuova tappa – ha concluso Calò – che si è potuta raggiungere grazie al lavoro che gli Uffici hanno portato avanti in questi mesi in sinergia e con impegno e che porterà alla città un sicuro miglioramento di uno dei servizi necessari per una città turistica».

info1 info4

Condividi l'articolo