Venerdì 20 aprile, “Diritto alla Bellezza. Pari opportunità e Patrimonio Culturale”

Diritto alla Bellezza - Mesagne - 20 aprile 2018Seminario e workshop il 20 aprile 2018 nell’Auditorium del Castello Normanno Svevo di Mesagne alle ore 9,30 nell’Auditorium del Castello Normanno Svevo di Mesagne si svolgerà il Seminario “Diritto alla Bellezza. Pari Opportunità e Patrimonio culturale”, organizzato dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Mesagne, in collaborazione con L’Assessorato alle Politiche Sociali e alla Cultura del Comune di Mesagne, con il sostegno di ANISA – Per L’Educazione all’arte e la partecipazione dell’Unione Ciechi di Brindisi, la Cooperativa sociale Rinascita e l’Associazione Salam.

Il seminario propone, attraverso il confronto tra relatori e partecipanti, il tema del coinvolgimento di giovani e i cittadini per essere protagonisti del “Diritto alla Bellezza” per migliorare la vita delle comunitàà e contribuire alla parità di genere.  I lavori della mattina saranno moderati da Giovanna Maria Bozzi, Storica dell’arte e Presidente della Commissione Pari Opportunità: il Seminario sarà l’occasione per presentare il libro della prof.ssa Irene Baldriga (Storica dell’arte e Presidente ANISA) “Diritto alla bellezza. Educazione al Patrimonio artistico, sostenibilitàà e cittadinanza” (ed. Le Monnier) e la proposta di legge relativa all’introduzione del Diritto alla Bellezza nell’art. 1 della nostra Carta Costituzionale quale elemento costitutivo dell’identità nazionale, a cura di Alessandro Rubino, del Gruppo di lavoro per la proposta di legge costituzionale. Seguiranno gli interventi dei Dirigenti scolastici Carmen Taurino, dell’IISS “Marzolla Leo Simone Durano” di Brindisi e Aldo Guglielmi, dell’IS “Epifanio Ferdinando” di Mesagne, a testimonianza del ruolo delle istituzioni scolastiche nell’elaborazione culturale dell’identità del territorio e dell’impegno nell’inclusione e nella costruzione della cittadina attiva. L’intervento di Simone Mereu, Storico dell’arte e membro del Direttivo ANISA, si soffermerà su un esempio concreto di innovazione didattica e costruzione attiva della parità di genere attraverso l’interazione tra Istituzioni scolastiche, Enti territoriali e le Associazioni del territorio. Nell’intervallo si esibiranno gli allievi del Liceo Coreutico di Mesagne

Nell’accoglienza al Seminario saranno coinvolti alcuni dei ragazzi ospiti dello SPRAR di Mesagne, coordinati da Rossella Marchionna, componente della Commissione Pari Opportunità e Operatrice SPRAR Mesagne, che modera la sessione dedicata ai workshop del pomeriggio.

I workshop saranno condotti da Anna Tassielli, psicologa e psicoterapeuta, su Emozioni e conoscenza, da Giovanni Berardi, Storico dell’arte e Operatore SPRAR su Il Patrimonio culturale e nuova cittadinanza: inclusione, valorizzazione, narrazione e da Chiarastella Grande, Docente di Italiano e Storia e Valerio Almiento, Docente di Storia dell’arte e Sostegno su Innovazione digitale: un’opportunità per avvicinarsi alla realtàà delle ragazze e dei ragazzi. La condivisione in plenaria dei report sarà moderata da Regina Cesta, Giuliana Grasso e Rossella Marchionna, Segretario e componenti della Commissione Pari Opportunità.

Al termine dei lavori sarà possibile visitare, con la guida esperta di Elisa Romano di Promocultura, il Castello e il centro storico di Mesagne.

Il Seminario è indirizzato ai docenti, agli operatori sociali e culturali e alle associazioni che si occupano dei nuovi cittadini. L’ingresso è gratuito fino a esaurimento posti, ma è necessaria la prenotazione. Grazie ad ANISA – Per l’educazione all’Arte, ente certificato e qualificato MIUR in base alla direttiva 170/2016, la formazione sarà valida per l’aggiornamento professionale dei docenti per un totale di 8 ore con esonero dal servizio.

Commissione PO Mesagne

 

Condividi l'articolo

Post Comment