Nuovo arresto per la coppia brindisina fissata con le caffettiere, sorpresa nell’Auchan di Mesagne

auchan-mesagne

Avranno la fissa per le caffettiere, comunque la coppia di brindisini è tornata a Mesagne per compiere un nuovo furto nel centro commerciale. A differenza di un anno fa, era l’ottobre del 2016, questa volta non sono andati ad Happy Casa ma hanno puntato all’ipermercato Auchan. Sfortunatamente c’era il personale del reparto sicurezza del Centro Commerciale Auchan che si è accorto dei movimenti strani ed ha chiamato i Carabinieri. I militari della Stazione di Mesagne hanno tratto in arresto, per furto, D.L.D., classe 1981, e T.D., classe 1991, entrambi di Brindisi.

I due, nella serata del 2 dicembre, sono entrati nel centro commerciale “Auchan” e hanno asportato una macchina per caffè e vari dentifrici, nascondendoli all’interno di una borsa in loro possesso; poi, hanno valicato le casse, venendo raggiunti e fermati dagli addetti alla sicurezza e dal personale dell’Arma nel frattempo intervenuto. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, gli arrestati sono stati rimessi in libertà.

 

Condividi l'articolo

Post Comment